Melting

MELTING-LOGO-NEW-QUADRATO

A partire dal 2015 Ludwig (Benedetto Sicca, Cecilia Ligorio, Marco Giusti, Filippo Renda) mette a frutto l’esperienza maturata negli anni e decide di investire in un’ apertura, sancendo un naturale sodalizio artistico, lavorativo e progettuale con i propri simili:

Idiot Savant (Filippo Renda, Mauro Lamantia, Mattia Sartoni, Simone Tangolo);

Teatro Ma (Beppe Salmetti, Michele Mariniello, Carla Stara);

Eco di Fondo (Giacomo Ferraù, Giulia Viana);

Maniaci d’Amore (Francesco d’Amore, Luciana Maniaci);

Voli di Cartone (Maria Paola di Francesco, Stefano Zullo, Giuliana Rienzi).

Cinque compagnie e un collettivo di scenografi, un totale di circa trenta giovani lavoratori dello spettacolo che lavorano a progetti comuni, sviluppando un processo virtuoso di condivisione e sostegno reciproco al lavoro dei singoli.

Sei soggetti che si sono incontrati sul territorio milanese e che hanno cominciato a condividere progetti e strategie, risorse ed obbiettivi:
per confrontarsi e non sentirsi soli, per cercare di realizzare un ricambio generazionale, sia negli interpreti della cultura che negli operatori, per garantire ad un gruppo di artisti nuovi e giovani una pluralità di espressioni e per cercare di formare un nuovo pubblico.

Questa formazione ha presentato domanda e ottenuto il finanziamento dal Ministero dei Beni e le Attività Culturali e il Turismo, per il triennio 2015/2017.